CLIVE CHRISTIAN

    NOBLE VIII Immortelle - Eau de Parfum 50 ml

    495,00 €
    IVA 22% inclusa

    Clive Christian Noble VIII Immortelle Edp 50 ml

    Quantità

     

    Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)

     

    Politiche per le spedizioni (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente)

     

    Politiche per i resi merce (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente)

    Noble VIII Immortelle

    Un movimento artistico e di stile francese, del XVIII secolo, che coinvolse varie discipline artistiche tra cui la pittura, la scultura, l'interior design, la letteratura, la musica e il teatro. Sviluppato a Parigi come reazione contro la grande simmetria e i rigidi regolamenti del precedente stile barocco Caratterizzato dall'asimmetria - una pratica che consisteva nel lasciare elementi sbilanciati per effetto, chiamata ‘contraste’. La sua enfasi sull'abbondanza e sull'eccesso e sul gioioso sentimento che questi esprimevano, creò così un nuovo gusto Europeo. Omaggio alla grandezza opulenta e giocosa dell'era Rococo, Noble VIII Immortelle sfrutta la nota sensuale e mielosa di questo famoso fiore eterno e la fonde con profonde sfumature legnose che regalano eleganza e carattere.

    Famiglia Olfattiva: Fougère Speziata

    Concentrazione: 25%

    Complessità: 187 ingredienti

    NOTE PRINCIPALI

    Note di Testa: Limone, Bergamotto - Sono necessari 100 frutti per ottenere 85 grammi di olio essenziale di Bergamotto - Metodo di estrazione: distillazione a vapore della buccia

    Note di Cuore: Elicrisio Immortelle - Immortelle è anche noto come ‘Fiore Perenne’ perché il colore dei suoi petali resta sempre giallo vivace e brillante, anche dopo l’essiccazione. Proveniente dall’Europa meridionale, cresce in ambienti rocciosi e aridi - Le prime varietà del fiore furono introdotte nel Regno Unito nel 1791. Il dorato fiore perenne è anche presente nel catalogo delle piante rare, di proprietà della prima moglie di Napoleone, che crescevano presso il castello di Malmaison nel 1803 - Metodo di estrazione: spremitura

    Note di Fondo: Ambra, Vetiver, Papiro - La pianta di Papiro viene utilizzata in vari modi fin dall’antichità. L’utilizzo più noto che ne facevano gli antichi Egizi, era ricavare la carta di papiro, uno dei primi tipi di carta mai realizzati - Una nota complessa che esordisce con sentori dolci e un pizzico di sale, ma subito diventa secca rivelando una nota austera e tranquilla di legno - Metodo di estrazione: estrazione tramite solvente

    Dettagli del prodotto